Produzione austriaca   ·   Oltre mezzo milione di opere d'arte   ·   Spedizione in tutto il mondo   ·   Stampe artistiche da mano esperta
  Oltre mezzo milione di opere d'arte
  Stampe artistiche da mano esperta
  Produzione austriaca
  Spedizione in tutto il mondo
Artisti sotto i riflettori: Joseph Wolf
Portrait von Joseph Wolf Si dice che Joseph Wolf (1820-1899), figlio del contadino dell'Eifel, abbia dipinto in Terra Nullius tra arte e scienza. Ha riempito completamente questo segmento con le sue opere e quindi è costantemente considerato l'artista più importante nel suo campo. Inoltre, il pittore è una di quelle personalità che non sono così facilmente etichettate - ma gli individualisti sono talvolta trattati come matrigne dagli storici. Così Joseph Wolf inizialmente partecipò al progresso scientifico solo come pittore il cui compito era quello di illustrare il lavoro degli altri e, sebbene fosse rispettato negli ambienti artistici del suo tempo, non aveva alcuna influenza propria e nessun successore. Piuttosto, i dipinti di Wolf erano considerati un po' troppo scientifici dagli artisti e un po' troppo artistici dagli scienziati. In definitiva, l'invenzione della fotografia ha causato anche un certo disincanto con le sue immagini realistiche. Ma in seguito i suoi dipinti hanno spesso parlato del dramma in natura. Joseph Wolf possedeva un "occhio assoluto". Si aggirava per le foreste e i prati indigeni per inseguire volpi, cinghiali e rapaci. La sera ha fatto degli schizzi delle sue osservazioni a memoria. Più tardi, suo padre lo mandò a Costanza: Joseph Wolf vi compì un apprendistato come tipografo, dopo di che si recò al Gabinetto granducale di storia naturale di Darmstadt. Il direttore del gabinetto lo ha poi raccomandato ulteriormente come illustratore per zoologi e ricercatori. Secondo questo, Joseph Wolf ha potuto illustrare l'importante libro sui falchi Traité de Fauconnerie dello zoologo Schlegel - le dodici litografie fotograficamente accurate sono considerate la base della sua carriera di illustratore di animali. C'era abbastanza lavoro: nuove specie di animali arrivarono in Europa dai paesi coloniali dell'epoca e dovettero essere disegnate in dettaglio per i libri di destinazione. Tra le altre opere, Joseph Wolf disegnò anche le illustrazioni per la fauna Japonica di Franz von Siebold, promuovendo così i progressi della zoologia del suo tempo. Joseph Wolf andò a Londra nel 1848. Fino alla fine della sua vita è rimasto nella zona calda della storia naturale. Gli studi nei grandi zoo di Londra con molti animali esotici hanno rafforzato la sua reputazione artistica. Inoltre, ha pubblicato su riviste scientifiche. Al più tardi dopo che Joseph Wolf aveva creato la prima rappresentazione realistica dei gorilla, che per decenni ha plasmato l'immagine della grande specie di scimmie, la sua grande reputazione era completa. Oltre al sentimento di Wolf per il comportamento e il movimento degli animali, le sue opere hanno cristallizzato una crescente comprensione ecologica complessiva. Il suo cuore era sempre appeso alle sue osservazioni, giorno e notte. Nel processo, ha prodotto schizzi dettagliati e studi che spesso sono serviti alle scienze zoologiche come base per ulteriori ricerche. Quando, con l'avanzare dell'età, trovò difficile produrre piccoli formati così dettagliati, Joseph Wolf si dedicò sempre più alla pittura animale. Invece di piccoli formati scientifici, l'artista ha prodotto dipinti che raccontavano la lotta per la sopravvivenza in natura - Charles Darwin aveva caratterizzato questa lotta come il "motore dell'evoluzione". Wolf aveva simpatia per gli inferiori e i deboli, così le sue osservazioni precise e distanziate della natura sono state sostituite da dipinti pieni di amore poetico per gli animali. In definitiva, il lavoro artistico di Wolf è considerato molto più significativo delle istantanee fotografiche, perché sono il risultato dello studio più intenso della biologia degli animali.

Inverno Un attacco notturno Tragopan dal ventre cremoso, inciso da M. e N. Hanhart, 1870-72 di Wolf, Joseph (1820-99) e Smit, J. (fl.1870) La leonessa africana, 1880-1883 ca. Fagiano di Elliot, 1865 Grouse di legno Thaumalea nella foto Things Falcon, A Snow Leopard Stalking Ovis Poli, The Covey, dalla mostra dell&39;istituzione britannica Tapiro, 1880 Tapiro, 1880 Tapiro, 1880 Interrotto, 1875, 1938 Prionailurus planiceps, piatto di A Monograph of the Felidae, o Family of the Cats, di Daniel Giraud Elliot, 1833 (litografia colorata a mano) Coraggio materno, tavola 14 da The Life and Habits of Wild Animals Aquila in volo, 1873 Catopuma badia, placca da Una monografia dei felidi, o Famiglia dei gatti, di Daniel Giraud Elliot, 1833 (litografia colorata a mano) Obaysch, c.1850 Kiwi Mantells, 1852 Fagiani giapponesi, 1865 Lioness e Young, 1855
Topseller: Spesso comprato stampe Artistiche
perchè noi?
I veri amanti dell'arte come noi sono desiderosi di vedere il potere creativo degli artisti, e questo è possibile solo quando le stampe artistiche si avvicinano il più possibile agli originali.
Poiché vediamo i nostri clienti come persone con cui condividiamo il nostro amore per le arti, è nostra preoccupazione personale servirti il meglio possibile, affermando di essere veri maestri nell'era della stampa ma vogliono rendere questi capolavori accessibili a tutti.
Naturalmente, questo include anche una politica dei prezzi ragionevole e un buon servizio clienti.


Partner Logos

Kunsthistorisches Museum Wien      Kaiser Franz Joseph      Albertina

Meisterdrucke Logo long
Hausergasse 25 · 9500 Villach, Austria
+43 4257 29415 · office@meisterdrucke.com
Partner Logos

               

Meisterdrucke Österreich Meisterdrucke Deutschland Meisterdrucke Schweiz Meisterdrucke Great Britain Meisterdrucke United States Meisterdrucke France Meisterdrucke Nederland Meisterdrucke España Meisterdrucke Россия Meisterdrucke भारत Meisterdrucke 中國 Meisterdrucke Português 日本からのマスタープリント مطبوعات ماستر باللغة العربية


(c) 2020 meisterdrucke.it