Produzione austriaca   ·   Oltre mezzo milione di opere d'arte   ·   Spedizione in tutto il mondo   ·   Stampe artistiche da mano esperta
  Oltre mezzo milione di opere d'arte
  Stampe artistiche da mano esperta
  Produzione austriaca
  Spedizione in tutto il mondo
Artisti sotto i riflettori: Gyula Benczúr
Portrait von Gyula Benczúr La storia di ogni nazione si riflette anche nelle sue opere d'arte. Questo vale soprattutto per un popolo con una storia difficile come quella dei Magiari. Gyula Benczúr è stato uno di quegli artisti che si è dedicato a scattare istantanee del passato dell'Ungheria. Nato nel 1844 a Nyíregiháza, nell'estremo est del Paese, si trasferì con la sua famiglia all'età di quattro anni a Kosice, nell'attuale Slovacchia, all'epoca ancora parte del Regno d'Ungheria nell'Impero austro-ungarico come "Alta Ungheria". Doppia Monarchia. A Kosice ha imparato a disegnare dal pittore storico austriaco Franz Geyling, e dal 1861 ha studiato pittura all'Accademia Reale Bavarese di Monaco di Baviera, per esempio con Karl Theodor von Piloty. Nel 1870 si tenne in Ungheria un concorso nazionale di pittura storica, Benczúr debuttò con il "Battesimo di Stefan il Santo" (in originale: Vajk megkeresztelése) e vinse al primo tentativo. Tornato a Monaco di Baviera, assunse le commissioni del re Ludovico II e fu membro dell'associazione di artisti "rivoluzionari" Allotria, il cui membro più noto oggi potrebbe essere stato il caricaturista Wilhelm Busch. Benczúr non ha certamente illustrato i suoi "Max e Moritz" e i suoi compagni, ma ha illustrato alcune opere di Friedrich Schiller. Alcuni affreschi nel municipio di Monaco e nel Maximilianeum - dal 1949 sede del Parlamento bavarese - sono una coproduzione di Benczúr e Piloty. Benczúr ha vissuto sul lago di Starnberg fino al 1888, prima di tornare nel suo paese natale per assumere una cattedra alla "Scuola di pittura". Benczúr dipingeva ritratti di re, aristocratici e importanti contemporanei, ma la sua specialità rimaneva la "pittura storica" di grande formato con giochi di luci e ombre. Tra questi, "L'addio di Laszlo Hunyadi" (un guerriero ungherese tradito e decapitato dal suo stesso re nel 1457), "L'arresto di Francesco II Rakoczy" (dopo la fallita rivolta dei nobili ungheresi contro la dinastia asburgica nel 1701) e l'"Assedio di Buda" (che si concluse nel 1686 con l'espulsione degli ottomani dalla successiva capitale ungherese Budapest). Oltre a temi antichi (come la morte di Cleopatra o la morte di Narciso) o biblici ("Adamo ed Eva"), dipingeva anche autoritratti, quadri di gruppo della sua famiglia o opere naturalistiche come il "Lettore nella foresta". Gyula Benczúr morì nel 1920 all'età di 76 anni a Szécsény. Il maestro ungherese della pittura storica ha vissuto in prima persona l'indipendenza dell'Ungheria dalla doppia monarchia, con la contemporanea degradazione a stato di fesa a causa della perdita di vaste aree a favore dei nuovi stati confinanti di Romania e Cecoslovacchia, e le conseguenti lotte politiche per la direzione nella Repubblica.

Il battesimo di Vajk Luigi XV e Madame Dubarry Wekerle Sándor La fanciulla e l&39;amante L&39;imperatore Francesco Giuseppe I 1830-1916 e l&39;imperatrice Elisabetta 1837-98 a Budapest, 8 luglio 1896 dettaglio litografia a colori di 231008 Regina Erzsebet Baccante Conte Stefano Tisza Bambina con una bambola Elisabetta firma il mandato di morte di Marys, 1882 Mary Stuart portò all&39;esecuzione, 1882 L&39;imperatore Francesco Giuseppe I (1830-1916) e l&39;imperatrice Elisabetta (1837-1898) a Budapest, l&39;8 luglio 1896 Morte di Ladislao IV di UngheriaMagyar: elezione di Kun Laszlo Ritratto di Karolyne TutkonMagyar: Tutko Karolyne portrejan Ritratto della contessa Gyula Karolyi, nata Geraldine PalffynHungarian: Contessa di Gyulane Károlyi, ritratto di Palffy Geraldine Ritratto di Jeno KaratsonyinMagyar: Karatsonyi Jeno portrejan patron Ungheria Ritratto del conte Gyula Karolyin Magyar: ritratto di Gyula Károlyi Studio per il dipinto Mille anni di HomagenMagyar: Vazlat az Ezereves hodolathozn Madonna con RabbitnMagyar: Nyulas Madonnan Donna che legge in una foresta Donna che legge in una foresta
Topseller: Spesso comprato stampe Artistiche
perchè noi?
I veri amanti dell'arte come noi sono desiderosi di vedere il potere creativo degli artisti, e questo è possibile solo quando le stampe artistiche si avvicinano il più possibile agli originali.
Poiché vediamo i nostri clienti come persone con cui condividiamo il nostro amore per le arti, è nostra preoccupazione personale servirti il meglio possibile, affermando di essere veri maestri nell'era della stampa ma vogliono rendere questi capolavori accessibili a tutti.
Naturalmente, questo include anche una politica dei prezzi ragionevole e un buon servizio clienti.


Partner Logos

Kunsthistorisches Museum Wien      Kaiser Franz Joseph      Albertina

Meisterdrucke Logo long
Hausergasse 25 · 9500 Villach, Austria
+43 4257 29415 · office@meisterdrucke.com
Partner Logos

               

Meisterdrucke Österreich Meisterdrucke Deutschland Meisterdrucke Schweiz Meisterdrucke Great Britain Meisterdrucke United States Meisterdrucke France Meisterdrucke Nederland Meisterdrucke España Meisterdrucke Россия Meisterdrucke भारत Meisterdrucke 中國 Meisterdrucke Português 日本からのマスタープリント مطبوعات ماستر باللغة العربية


(c) 2020 meisterdrucke.it